Home

Post fata resurgo. Dopo la morte risorgo. 

(La storia dell’Araba Fenice)Tratto dal motto della famosa storia dell’araba fenice, che secondo la leggenda, aveva il potere di risorgere dalle sue stesse ceneri. La frase è spesso incisa insieme all’effige dell’uccello sullo stemma dei teatri.

Come si dice Si dice io soddisfaccio o io soddisfo. La forma è corretta in tutte e due i casi. Infatti tra i molteplici composti del verbo fare, soddisfare e disfare hanno anche forme autonome nel presente indicativo e congiuntivo, nel futuro, nel futuro e condizionale. Così possiamo dire: io disfaccio e io disfo, voi soddisfarete e voi soddisferete, che io disfaccia, e che io disfi.    

Share