Home Misteri Ufologia Iniziate in Maremma le riprese del film italiano sugli Anunnaki.

Oggi qui in Maremma, sono cominciate le riprese del film “Gli Anunnaki” del giovane regista fiorentino Lorenzo Andreaggi.

Nella meravigliosa natura de “Gli Albori” che come sappiamo è sede di un centro di Archeologia sperimentale gestito con bravura dall’amico Riccardo Chessa, si sono girate alcune scene del film tutto italiano sugli Anunnaki. In questo suggestivo scampolo di natura fra le ricostruzioni storico-archeologiche degli ambienti paleo abitati ricostruiti rispettando un possibile scenario riconducibile al periodo del bronzo finale, prima età del ferro, la troupe ha girato alcune scene di vita che vedevano come protagonista il patriarca Noè.

Il film è tratto dal testo “Il libro perduto del Dio Enki” di Zacharia Sitchin, dove vi si narra la storia del genere umano, e di come la stessa sia stata creata da una razza di “dei” venuti dallo spazio, gli Anunnaki, per la precisione dal pianeta Nibiru.

Abbiamo incontrato e intervistato il regista Lorenzo Andreaggi, che ci ha raccontato con grande entusiasmo il progetto che sta portando avanti.

Il giorno 23 settembre ritorneranno per fare ancora alcune riprese.

Non appena sarà possibile proporrò il video dell’intervista completa. 

altalt

alt 

alt

Il regista  Lorenzo Andreaggi

alt 

alt 

alt

Share