Home La Toscana dei misteri

Il pozzo della bufala.

Il caratteristico “Pozzo della Bufala” sito all’interno del Chiostro della chiesa di San Francesco, è un pozzo con la funzione di deposito dell’acqua, ed è l’unico rimasto dei due che anticamente erano collocati nei pressi.

Share

Leggi tutto...

Convento di San Benedetto alla nave. Montorsaio. Grosseto.

Ubicato alle pendici del monte Leoni venne dismesso nel 1751. Al giorno d’oggi risulta proprietà privata e adibito a struttura rurale, con la chiesa diruta di cui si possono vedere solamente i muri perimetrali.

Share

Leggi tutto...

Il mistero di Roccaalbegna. Presto parlero di questa strana anomalia che si trova a Roccalbegna.

Share

Leggi tutto...

 La leggenda dell'albero della Madonna. Arcidosso.

Tanti, tanti anni fa ad Arcidosso, c’era un albero molto antico, per l’esattezza un castagno, che fu denominato della “Madonna”. Vuole la leggenda che un giovane guardiano di pecore, mentre era nei pressi del paese con il suo gregge un giorno udì il lugubre ululato di un lupo, che doveva essere molto affamato

 Share

Leggi tutto...